L'affido (2017)
Las distancias (2018)
Lemonade (2018)
La enfermedad del domingo (2018)
Mes Provinciales (2018)
Transit (2018)
Foxtrot - La danza del destino (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Grecia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il nuovo film dal retrogusto nostalgico di Tassos Boulmetis, 1968, in post-produzione

di 

- Il popolare regista racconta uno storico evento del basket mondiale, che ha segnato la Grecia del secolo scorso

Il nuovo film dal retrogusto nostalgico di Tassos Boulmetis, 1968, in post-produzione
Una foto dal set di 1968

Quattordici anni dopo il grande successo di A Touch of Spice e due dopo Mythopathy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Tassos Boulmetis ritorna con un altro viaggio all'insegna della nostalgia negli eventi che hanno segnato la storia della Grecia del XX Secolo, intitolato semplicemente 1968 [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
. Il film segue il (fino a quel momento) più importante risultato nella storia del basket greco, quando la squadra AEK conquistò la Coppa delle Coppe, battendo lo Slavia Praga. La finale si disputò allo Stadio Panatinaiko il 4 aprile 1968, con un record di oltre 100.000 spettatori.

Boulmetis, che è anche autore della sceneggiatura, segue le storie personali di quanti hanno contribuito a questo storico risultato sportivo. Attraverso le storie individuali, il regista cerca di esplorare e rappresentare lo spirito di una squadra dietro un obiettivo comune, particolarmente importante in un periodo difficile e complicato per la società greca, in cerca di un riscatto attraverso la vittoria. Nel 1968, la neo-insediata dittatura militare si apprestava a celebrare il suo primo anniversario, nello stesso momento in cui l'intero sistema politico europeo stava per affrontare una crisi inaspettata e senza precedenti. Contemporaneamente, la guerra in Vietnam era in pieno svolgimento e Martin Luther King veniva assassinato lo stesso giorno della finale.

Il film ha iniziato le riprese in primavera ed è già passato per il montaggio di Lambis Haralambidis; la sua uscita è prevista nel 2018 in concomitanza con il 50o anniversario dell'evento rappresentato. Il cast include molti famosi attori greci, come Antonis Kafetzopoulos (Plato’s Academy [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Constantin Moriatis
intervista: Filippos Tsitos
intervista: Filippos Tsitos
scheda film
]
), Ieroklis Michaelidis, che ha recitato anche in A Touch of Spice, Stelios Mainas (Wednesday 04:45 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Vasiliki Troufakou e Themis Panou (Miss Violence [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alexandros Avranas
scheda film
]
). La fotografia è stata affidata al maestro Yiannis Daskalothanasis, mentre le musiche sono ancora una volta di Evanthia Reboutsika.

1968 è prodotto dalla Viewmaster Films (Kostas Lampropoulos e Giorgos Kyriakos), e la distribuzione nelle sale è affidata alla Feelgood Entertainment.

(Tradotto dall'inglese)

VisionsDuReel_Home
Finale Plzen Springboard
Basque Cannes
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss