A Gentle Creature (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
Scary Mother (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

DAVID DI DONATELLO 2010

email print share on facebook share on twitter share on google+

L'uomo che verrà trionfa ai David. Polemiche sulla giuria

di 

L'uomo che verrà trionfa ai David. Polemiche sulla giuria

L'uomo che verrà [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Giorgio Diritti
scheda film
]
di Giorgio Diritti, che ricostruisce la strage nazista di Marzabotto, è il miglior film italiano della stagione secondo i giurati del premio David di Donatello. Vincere [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Cannes 2009 Marco Bellocc…
intervista: Filippo Timi - attore
scheda film
]
di Marco Bellocchio è invece la pellicola che ha ottenuto il maggior numero di statuette, otto (regia, fotografia, scenografia, costumi, trucco, acconciatura, montaggio ed effetti speciali). La prima cosa bella [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Paolo Virzì, superfavorito con 18 candidature, riceve i premi per la migliore sceneggiatura (Virzì insieme a Francesco Bruni e Francesco Piccolo) e i protagonisti, Valerio Mastandrea e Micaela Ramazzotti.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Mine vaganti [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Ferzan Ozpetek ha ottenuto soltanto il premio per gli attori non protagonisti, che vanno a Ilaria Occhini ed Ennio Fantastichini. Miglior regista esordiente è Valerio Mieli, per il suo Dieci inverni [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Elisabetta Bruscolini
intervista: Michele Riondino - attore
intervista: Valerio Mieli
scheda film
]
. Baaria [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Giuseppe Tornatore riceve il riconoscimento per le musiche, scritte da Ennio Morricone, e il David Giovani, assegnato da una platea di seimila studenti italiani.

La serata della consegna dei premi è stata caratterizzata dalla protesta dei Centoautori contro i tagli alla cultura e la scarsa sensibilità del governo verso i problemi del settore, mentre alla vigilia del premio il produttore Domenico Procacci ha denunciato la scarsa competenza della maggior parte dei 1.592 membri della giuria del prestigioso premio.

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV/Feature
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss