The Nile Hilton Incident (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

10.000 km inaugura il FEST di Espinho

di 

- La manifestazione ha annunciato il suo programma centrato esclusivamente su opere prime e seconde

10.000 km inaugura il FEST di Espinho
10.000 km di Carlos Marques Marcet

Il FEST - New Directors New Films ha presentato ieri il suo programma di lungometraggi di finzione e documentari che concorreranno all’11ª edizione della rassegna cinematografica della città di Espinho. Si tratta di una selezione in gran parte europea centrata su opere prime e seconde, già scoperte in altri festival internazionali – soprattutto Rotterdam – ma inedite in Portogallo. Gli organizzatori definisce la selezione “la più solida” che la manifestazione abba presentato finora.  

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Sono dieci i lungometraggi di finzione in lizza per la Lince d’Oro e il cinema spagnolo riceve gli onori aprendo il festival con 10.000 km [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Carlos Marques-Marcet
scheda film
]
. L’applaudito ritratto di una coppia che cerca di sopravvivere alla distanza grazie alle nuove tecnologie, diretto dal catalano Carlos Marques Marcet, è valso al suo autore il premio del miglior regista all’ultima edizione dei premi Goya e promette di non lasciar indifferente il pubblico di Espinho. Dalla Spagna, in particolare dalla Catalogna, arriva anche El camino más largo para volver a casa [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Sergi Pérez
scheda film
]
di Sergi Pérez, in cui l’attore Borja Espinosa vaga visceralmente per una Barcellona scolorita per salvare il suo cane (o forse se stesso?). Altro spagnolo, Miguel Llansó, presenterà Crumbs [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, un’incursione distopica in un’Etiopia post-apocalittica.

La selezione dei film di finzione è completata da sei titoli provenienti dall’Europa e con una produzione asiatica. Dal Belgio arriva Violet [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
, un’opera sperimentale e sensoriale del regista fiammingo Bas Devos, dall’Ungheria For Some Inexplicable Reason [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Gabor Reisz, dalla RomaniaSelf-Portrait of a Dutiful Daughter [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Ana Lungu, dalla Georgia Line of Credit [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Salome Alexi, dalla Bulgaria Viktoria [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Maya Vitkova
festival scope
scheda film
]
di Maya Vitkova, dall’Albania Bota [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Iris Elezi
scheda film
]
di Iris Elizi e Thomas Logoreci e dalle Filippine Transit di Hannah Espia.

In concorso nella sezione documentari ci sono quattro titoli, a partire da Matrimania dell’ex esordiente del FEST Training Ground Maximilien Van Aertryck e il suo co-regista Vincent Bitaud. Il film segue i rituali matrimoniali dell’alta società hindú. Um ghayeb: Mother of the unborn, di Nadine Salib, racconta il modo in cui le donne sterili vengono trattate in Egitto. In Jikoo, a wish i cineasti francesi Christophe Leroy e Adrien Camus mostrano la lotta di una comunità rurale del Senegal per proteggere le sue terre dalle invasioni degli animali selvaggi. E infine, in Dancing with Maria il regista Ivan Gergolet ci presenta una maestra di danza di 90 anni.

Oltre a mostrare film, FEST è anche una manifestazione che punta sulla formazione con due eventi paralleli, il FEST Training Ground e il FEST Pitching Forum. Quest’anno, tra i vari trainer ci sono Fernando Trueba, Barney Pilling, Guillermo Navarro, Steven Noble, Peter Doyle eEddy Joseph (leggi la news).

L’appuntamento è a Espinho dal 22 al 29 giugno.

(Tradotto dallo spagnolo)

Gijon_Home
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss