Home (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Brimstone (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Riprese imminenti per L’ami (François d’Assise et ses frères)

di 

- Nel cast del film di Renaud Fély e Arnaud Louvet spiccano i fratelli Jérémie e Yannick Renier, Elio Germano, Alba Rohrwacher e Olivier Gourmet

Riprese imminenti per L’ami (François d’Assise et ses frères)
I fratelli Jérémie e Yannick Renier

Sarà battuto il 7 ottobre il primo ciak di L’ami (François d’Assise et ses frères) [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del duo Renaud Fély - Arnaud Louvet, che ha già lavorato insieme nel 2010 per Pauline et François [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, primo lungometraggio di Fély e prodotto da Louvet. Secondo le nostre informazioni, nel cast di questo dramma storico prodotto da Francia, Belgio e Italia spiccano Jérémie Renier (attore feticcio dei Dardenne con La promesse, L'enfant – Una storia d’amore [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Luc & Jean-Pierre Dardenne
scheda film
]
, Il matrimonio di Lorna [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Arta Dobroshi
intervista: Jean-Pierre et Luc Darde…
intervista: Olivier Bronckart
scheda film
]
e Il ragazzo con la bicicletta [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
; nominato al César 2013 come miglior attore per Cloclo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e al César 2015 come miglior attore non protagonista per Saint Laurent [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Bertrand Bonello
scheda film
]
, domani in uscita nelle sale francesi con Ni le ciel ni la terre [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Elio Germano (premio alla migliore interpretazione a Cannes nel 2010 per La nostra vita [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
, che gli è valso anche un David di Donatello come miglior attore, trofeo che ha vinto anche nel 2007 per Mio fratello è figlio unico [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Daniele Luchetti
intervista: Riccardo Tozzi
scheda film
]
e nel 2015 per Il giovane favoloso [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Mario Martone
scheda film
]
), Yannick Renier (nominato al Magritte nel 2011 come miglior attore non protagonista per Elève libre [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jacques-Henri Bronckart
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
, visto a San Sebastian in Les Chevaliers blancs [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
e membro del cast di Pauline et François), Eric Caravaca (nominato al César 2002 come miglior attore per La chambre des officiers e molto apprezzato in Son frère), Marcello Mazzarella (Placido Rizzotto), Alba Rohrwacher (migliore attrice a Venezia nel 2014 per Hungry Hearts [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Saverio Costanzo
scheda film
]
, apprezzata anche a Berlino in Vergine giurata [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Laura Bispuri
scheda film
]
, che esce domani nelle sale francesi) e Olivier Gourmet (premio alla migliore interpretazione a Cannes nel 2002 per Il figlio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nominato al César 2012 come miglior attore per Il ministro – L’esercizio dello Stato [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Pierre Schoeller
scheda film
]
e al  César 2014 come miglior attore non protagonista per Grand Central [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rebecca Zlotowski
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Arnaud Louvet (già autore di Disparue en hiver), Renaud Fély e Julie Peyr (nominata al César 2014 per Jimmy P. [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Arnaud Desplechin
scheda film
]
e coautrice del recente Trois souvenirs de ma jeunesse [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), con la collaborazione di Elizabeth Dablemont, la sceneggiatura segue dal 1209 al 1226 Elia da Cortona, uno dei più fedeli compagni di Francesco d’Assisi, che cerca di salvare l’utopia comunitaria dei fratelli dalle minaccia di ostilità di cui è vittima.  

Prodotto da Arnaud Louvet e Francesca Feder per Aeternam Films, L'ami (François d’Assise et ses frères) sarà coprodotto da France 3 Cinéma, Rhône-Alpes Cinéma, dal Belgio mediante Entre Chien et Loup e dall’Italia attraverso Mir Cinematografica. Pre-acquistato da Ciné+,  il film è sostenuto anche dagli anticipi sugli incassi del CNC, dalla regione Linguadoca-Rossiglione, dalla Fondazione Gan per il cinema, dalla Procirep e Angoa. Le otto settimane di riprese si terranno in Francia e Italia con Léo Hinstin (Taj Mahal [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nicolas Saada
scheda film
]
e presto Paris est une fête) alla direzione della fotografia, Marie-Laure Pinsard ai costumi e Frédéric e Frédérique Lapierre alla scenografia. La musica è curata da  Grégoire Hetzel (nominato al César 2011 per L'albero [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Julie Bertuccelli
scheda film
]
; la sua filmografia include anche La donna che canta [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, I re e la regina [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Racconto di Natale [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Trois souvenirs de ma jeunesse e La Belle Saison [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
). La distribuzione in Francia è affidata a Haut et Court, mentre Films Distribution si occuperà delle vendite internazionali.

(Tradotto dal francese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring