On Body and Soul (2017)
Blue My Mind (2017)
The Charmer (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Sostegno del Mibact per Di Costanzo, Ciprì e Piazza-Grassadonia

di 

- La Commissione per la Cinematografia del ministero dei Beni culturali si è riunita il 16 e 21 dicembre scorsi per la sua terza sessione 2015

Sostegno del Mibact per Di Costanzo, Ciprì e Piazza-Grassadonia
Leonardo Di Costanzo

I nuovi film di Leonardo Di Costanzo, Daniele Ciprì e del duo Antonio Piazza-Fabio Grassadonia figurano fra le opere riconosciute di interesse culturale e ammesse al contributo del Mibact (ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo), secondo quanto stabilito dalla Commissione per la Cinematografia riunitasi il 16 e 21 dicembre scorsi per la sua terza sessione d’esame 2015.

L’intrusa [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, secondo lungometraggio di Leonardo Di Costanzo dopo l’acclamato L’intervallo [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Leonardo Di Costanzo
festival scope
scheda film
]
, si è aggiudicato 500mila euro di finanziamento (produce Tempesta), così come Il grande boccia di Daniele Ciprì (Bella Film). Stessa cifra anche per Sicilian Ghost Story [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
(Cristaldi Pics-Indigo Film) degli autori del pluripremiato Salvo, Antonio Piazza-Fabio Grassadonia, e per i nuovi progetti di Costanza Quatriglio, Sembra mio figlio (Ascent), e di Andrea Segre, 40% (Jolefilm). Un contributo di 450mila euro va invece a Cristina Comencini e al suo Che resti tra noi (Cattleya), mentre 400mila euro sono attribuiti a Piuma [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Roan Johnson (Palomar), 300mila a Il pendolo di Aureliano Amadei (Maiora Film-Motoproduzioni) e 250mila a Emma di Silvio Soldini (Lumière & Co). Nella categoria autori under 35 figura Matteo Rovere con The Italian Race [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Matteo Rovere
scheda film
]
(Fandango), che ottiene un contributo di 300mila euro.

Tra le opere prime e seconde ammesse al finanziamento, spicca L’ospite di Duccio Chiarini (Mood Film-Relief): l’applaudito regista di Short Skin [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Duccio Chiarini
scheda film
]
riceve 200mila euro, così come Il mangiatore di pietre di Nicola Bellucci (Achab Film) e Jenish di Valentina Pedicini (Fandango). Tra le opere prime e seconde di autori under 35 troviamo invece, fra gli altri, A ciambra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
di Jonas Carpignano (Stayblack Productions - 250mile euro), Quel poco che rimane di Pippo Mezzapesa (Altre storie - 200mila) e Il signor Michele di Marco Bonfanti (Cinemaundici - 200mila).

Gli elenchi completi dei film finanziati, anche dei cortometraggi, sono consultabili qui.

San Sebastian Report
Jihlava
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss