La enfermedad del domingo (2018)
Lemonade (2018)
Nico, 1988 (2017)
Arrhythmia (2017)
Disappearance (2016)
L'affido (2017)
9 Doigts (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Bulgaria

email print share on facebook share on twitter share on google+

Heights/The Liberators di Victor Bojinov in testa al botteghino in Bulgaria

di 

- Circa 25.000 bulgari hanno visto nelle sale il film durante il primo weekend

Heights/The Liberators di Victor Bojinov in testa al botteghino in Bulgaria
Aleksandar Aleksiev in Heights/The Liberators

Heights/The Liberators [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Victor Bojinov, uno dei film bulgari più ambiziosi degli ultimi anni, è stato sottoposto alla prova del pubblico lo scorso fine settimana e ha fatto registrare numeri record che non si vedevano dal 2010: circa 25.000 spettatori nei primi tre giorni. Una mosca bianca, dato che difficilmente le produzioni locali raggiungono le vette delle classifiche al botteghino. Heights/The Liberators è stato prodotto da Serpentine Ltd.

Il produttore Ivan Doykov ha detto a Cineuropa che è “contento dei risultati al botteghino, ma lo è ancora di più per aver ottenuto i favori del pubblico e recensioni positive dai critici”. Ha poi aggiunto che anche l'aver condotto una grande campagna promozionale ha contribuito a ottenere una risposta così positiva. “La campagna pubblicitaria è stata pianificata al meglio ed è cominciata due anni fa, poco prima dell'inizio delle riprese. Avevamo due anteprime e un trailer, ognuno di essi promosso da un evento speciale per i giornalisti. La campagna pubblicitaria si è sviluppa su due fronti, pubblicità sulla televisione nazionale abbinata a una forte campagna on line e a un ottimo lavoro di PR”, afferma il produttore.

Doykov è avvezzo ai successi al botteghino in Bulgaria: nel 2010, un altro film di sua produzione, Mission: London [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, ha fatto registrare 46.000 ingressi, finendo la sua corsa nelle sale bulgare con il numero record di 376.000 biglietti venduti.

Tratto dal romanzo di Milen Ruskov dal titolo omonimo, il film è ambientato nel periodo in cui la Bulgaria si liberò dal dominio ottomano (1877). Il protagonista della storia è Gicho (Aleksander Aleksiev, anche attore e produttore del film di Yana Titova Fall and Salvation, leggi la news), un giovane che lotta con un gruppo rivoluzionario per coronare il sogno di vedere finalmente libero il proprio Paese. Dopo aver dato prova di coraggio in battaglia, Gicho viene scelto per portare avanti una missione speciale dal capo del gruppo, un episodio che spiana la strada a una serie di grandi avventure.

Il progetto, da 1,35 milioni di euro, è stato sostenuto per circa 560.000 euro dal Bulgarian National Film Center.

(Tradotto dall'inglese)

VisionsDuReel_Home
Let's CEE
Finale Plzen Springboard
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss