Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia/Stati Uniti

email print share on facebook share on twitter share on google+

Rendez-Vous With French Cinema a New York

di 

- 22 lungometraggi e un’allettante delegazione di artisti per la 20ma edizione dell’evento organizzato da Unifrance, al via da domani

Rendez-Vous With French Cinema a New York
La French di Cédric Jimenez

Tre cuori [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Benoît Jacquot
scheda film
]
di Benoît Jacquot aprirà domani, alla presenza dei suoi interpreti Charlotte Gainsbourg e Chiara Mastroianni, i 20mi Rendez-Vous With French Cinema a New York. Organizzata fino al 15 marzo da Unifrance e la Film Society del Lincoln Center, questa edizione patrocinata da Martin Scorsese e Nathalie Baye proporrà 22 lungometraggi e quattro corti che saranno accompagnati da gran parte dei loro autori.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nel programma delle proiezioni allʼIFC Center, alla BAM (Brooklyn Academy of Music), al FIAF e al Lincoln Center, figura in particolare un focus sul "nuovo poliziesco francese" con La prochaine fois je viserai le coeur [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Cédric Anger, La French [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Cédric Jimenez e L'affaire SK1 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Frédéric Tellier.

Anche i nuovi talenti sono in cartellone con titoli presentati a Cannes (Les combattants [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Thomas Cailley
scheda film
]
di Thomas Cailley, Party Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marie Amachoukeli, Claire …
scheda film
]
del trio Marie Amachoukeli - Claire Burger - Samuel Theis, Hippocrate [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thomas Lilti
scheda film
]
di Thomas Lilti, Mange tes morts [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Jean-Charles Hue, Respire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mélanie Laurent), Venezia (Terre battue [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Stéphane Demoustier), Toronto (Qu'Allah bénisse la France! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Abd El Malik), Locarno (Fidelio, l'odyssée d'Alice [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lucie Borleteau
scheda film
]
di Lucie Borleteau), Berlino (Le Dos rouge [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Antoine Barraud) e altrove (Bébé Tigre [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Cyprien Vial, Gaby Baby Doll [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Sophie Letourneur, Une histoire américaine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Armel Hostiou).

In vetrina ci saranno anche cineasti più affermati, con Dans la cour [+leggi anche:
trailer
intervista: Philippe Martin
scheda film
]
di Pierre Salvadori, Métamorphoses [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christophe Honoré
scheda film
]
di Christophe Honoré, Mon amie Victoria [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jean-Paul Civeyrac, L'homme qu'on aimait trop [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di André Téchiné e Vie sauvage [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Cédric Kahn.

I 20mi Rendez-Vous With French Cinema a New-York, che si chiuderanno con Réalité [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Quentin Dupieux (alla presenza di Alain Chabat e Elodie Bouchez), includeranno inoltre un dibattito ("Quale futuro per la cinefilia?"), incontri (sulla generazione French Touch di compositori di musica per il cinema francese) e masterclass (Guillaume Canet, Nathalie Baye e Mélanie Laurent per il pubblico, le produttrici Kristina Larsen e Anne-Dominique Toussaint per gli universitari, Cédric Kahn e Christophe Honoré per studenti e liceali).

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250