The Square (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Magritte: le nomination

di 

Magritte: le nomination

Al di là delle polemiche, i Magritte rappresentano un salvifico riflettore sulla produzione cinematografica belga francofona degli ultimi mesi. Dietro locomotive e mostri sacri (o quasi) come Les Barons [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Intervista al regista e all'attrice di…
intervista: Nabil Ben Yadir
scheda film
]
(6 nomination, tra cui miglior film) e Mr Nobody [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaco Van Dormael
intervista: Jaco Van Dormael
scheda film
]
(7 nomination, tra cui miglior film), i Magritte ci ricordano che tale produzione è più ricca ed eclettica di quello che sembra: ne è un esempio la candidatura a miglior film di Amer [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Hélène Cattet e Bruno Forzani, un'opera passata ingiustamente inosservata in Belgio, ma che all'estero è diventata un cult nelle classifiche di fine anno (da Les Inrockuptibles a Tarantino).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Anche due "campioni" della giovane guardia fanno il pieno di nomination. Con Illégal (finalista Premio LUX 2010), Olivier Masset-Depasse concorre per i premi di miglior film, regista, sceneggiatura, attrice non protagonista, suono, montaggio, scenografia e soprattutto, visto che è difficile che le sfuggirà, quello di miglior attrice per Anne Coesens.

Joachim Lafosse concorre invece per il premio di miglior regista e di miglior sceneggiatura per Elève Libre [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jacques-Henri Bronckart
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
, mentre il suo cast è presente in quasi tutte le categorie: miglior attore per Jonathan Zaccaï, migliori attori non protagonisti per Claire Bodson e Yannick Rénier, migliori promesse per Pauline Etienne e Jonas Bloquet. Da notare anche le menzioni per Panico al villaggio [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stéphane Aubier e Vincent…
intervista: Stéphane Aubier e Vincent …
scheda film
]
, La Régate [+leggi anche:
trailer
intervista: Bernard Bellefroid, regist…
scheda film
]
, Un ange à la mer [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Sœur Sourire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Maternelle, e una buona visibilità per le coproduzioni minoritarie, tra cui i film fiamminghi My Queen Karo e Altiplano [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

Non meno di venti premi (tra cui un premio del pubblico e un Magritte d’onore ad André Delvaux) saranno consegnati sabato 5 febbraio: la serata sarà animata da Héléna Noguerra. Chi uscirà vincitore da questa prima cerimonia dei Magritte? Si accettano scommesse…

Nomination

Miglior Film
Amer (Anonymes Films - Eve Commenge)
Les Barons (Entre Chien et Loup - Sébastien Delloye e Diana Elbaum)
Illégal (Versus Production - Jacques-Henri e Olivier Bronckart)
Mr Nobody (Toto and co - Olivier Rausin)

Miglior Regista
Nabil Ben Yadir per Les Barons
Joachim Lafosse per Elève Libre
Olivier Masset-Depasse per Illégal
Jaco Van Dormael per Mr Nobody

Miglior Coproduzione
Altiplano (Entre Chien et loup - Diana Elbaum e Sébastien Delloye)
Il concerto (Panache Productions - André Logie)
Il mio amico Eric (Les Films du Fleuve - Jean-Pierre e Luc Dardenne)
My Queen Karo (Tarantula - Joseph Rouschop)

Miglior Sceneggiatura Originale o Adattamento
Nabil Ben Yadir e Laurent Brandenbourger con la partecipazione di Sébastien Fernandez per Les Barons
Joachim Lafosse e François Pirot per Elève Libre
Olivier Masset-Depasse per Illégal
Jaco Van Dormael per Mr Nobody

Miglior Attrice
Anne Coesens in Illégal
Cécile de France in Soeur Sourire
Yolande Moreau in Mammuth [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Gustave Kervern, Beno…
scheda film
]
*
Aylin Yay in Maternelle
* film non eleggibili ai Magritte del miglior film o della migliore coproduzione ma nei quali gli attori belgi citati hanno ruoli importanti. Il Consiglio d'Amministrazione dell'Accademia André Delvaux ha voluto permettere di salutare le loro performance anche in questi film.

Miglior Attrice Non Protagonista
Claire Bodson in Elève Libre
Sandrine Blancke in Soeur Sourire
Christelle Cornil in Illégal
Yolande Moreau in Je t'aime, moi non plus [+leggi anche:
trailer
Intervista a Joann Sfar, regista di Ga…
scheda film
]
*
* film non eleggibili ai Magritte del miglior film o della migliore coproduzione ma nei quali gli attori belgi citati hanno ruoli importanti. Il Consiglio d'Amministrazione dell'Accademia André Delvaux ha voluto permettere di salutare le loro performance anche in questi film.

Miglior Attore
Monir Ait Hamou in Les Barons
Olivier Gourmet in Un ange à la mer
Thierry Hancisse in La Régate
Jonathan Zaccaï in Elève Libre

Miglior Attore Non Protagonista
Due attori ex-aequo in quarta posizione, motivo per cui figurano 5 nominati in questa categoria.
Laurent Capelluto in OSS 117: Rio ne répond plus *
François Damiens in Il truffacuori [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
*
Jan Decleir in Les Barons
Benoît Poelvoorde in Coco avant Chanel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
*
Yannick Renier in Elève Libre
* film non eleggibili ai Magritte del miglior film o della migliore coproduzione ma nei quali gli attori belgi citati hanno ruoli importanti. Il Consiglio d'Amministrazione dell'Accademia André Delvaux ha voluto permettere di salutare le loro performance anche in questi film.

Miglior Promessa Femminile
Stéphanie Blanchoud in La Régate
Pauline Etienne in Elève Libre
Anna Franziska Jager in My Queen Karo
Chloé Struvay in Maternelle

Miglior Promessa Maschile
Amir Ben Abdelmoumen in Oscar et la dame rose
Jonas Bloquet in Elève Libre
Martin Nyssen in Un ange à la mer
Joffrey Verbruggen in La Régate

Miglior Fotografia
Christophe Beaucarne in Mr Nobody
Manu Dacosse in Amer
Alain Marcoen in La Régate

Miglior Suono
Marc Bastien, Fançois Dumont e Thomas Gauder per Illégal
Benoît Biral, Valene Leroy, Julien Paschal, Fred Piet e Franco Piscoppo per Panico al villaggio
Emmanuel de Boissieu, Frederic Demolder e Dominique Warnier per Mr Nobody

Miglior Montaggio
Damien Keyeux per Illégal
Ludo Troch per Il concerto
Matyas Veress per Mr Nobody

Miglior Scenografia
Mohammed Ayada per Les Barons
Eric Blesin e Marc Nis per Panico al villaggio
Patrick Dechesne e Alain-Pascal Housiaux per Illégal

Migliori Costumi
Bernadette Corstens per My Queen Karo
Anne Fournier per Altiplano
Christophe Pidre e Florence Scholtes per Soeur Sourire

Miglior Musica Originale
Bernard Plouvier per Panico al villaggio
Pierre Van Dormael per Mr Nobody
Frédéric Vercheval per Diamant 13 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior Cortometraggio
La Balançoire di Christophe Hermans
De si près di Rémi Durin
Nuit Blanche di Samuel Tilman
Pour toi, je ferai bataille di Rachel Lang
Sous un coin de ciel bleu di Arnaud Demuynck e Cécilia Marreiros Marum

Miglior Documentario
Les Chemins de la Mémoire di Jose Luis Peñafuerte
Les Films Rêvés di Eric Pauwels
Katanga Business [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Thierry Michel
Terre d’Usage di Sophie Bruneau e Marc-Antoine Roudil
Vents de sable, femmes de roc di Nathalie Borgers

(Tradotto dal francese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint TV
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss